Il quinto anno di Adrián

Il quinto anno di Adrián / 12 Agosto 2018

Don Osvaldo suona il piano, Adrián canta. Don Osvaldo ottantenne, Adrián poco più che ventenne. Forse neppure gli cresce la barba, ma sembra si sia già preso il dolore di mille vite. Quel dolore Adrián lo libera con la voce. Adrián entra in scena dopo che l’orchestra ha già iniziato a suonare. Cammina composto, dignitoso, […]

Il tuo fiato sa di menta

Il tuo fiato sa di menta / 12 Agosto 2018

Nel tango ci si avvicina come a sussurrarsi qualcosa all’orecchio. Ci si sussurra silenzio, respiro, odori. L’intorno bocca di un uomo a cui sei stretta nell’abbraccio può sapere di: caramellina alla menta, caramellina alla fragola (ma molto più spesso caramellina alla menta), dentifricio (nei giorni migliori), aglio (nei giorni peggiori), cipolla (nei giorni quasi peggiori), […]

Piedi e passato

Piedi e passato / 12 Agosto 2018

Nello spogliatoio Nina ci racconta della sua vita. Lo fa togliendosi le scarpe che ha usato per la lezione e massaggiandosi i piedi. Soffre un po’: sul tallone destro le si formano delle vesciche, è sempre stato così. Si protegge con dei cerotti, che poi solleva come una seconda pelle. Dopo aver tastato la piccola […]

Il Pirata

Il Pirata / 12 Agosto 2018

Dalla primavera in poi il Pirata indossa camicie di lino bianco stropicciato, le tiene aperte sul davanti per mostrare il petto. Se potesse introdurre un minuscolo ventilatore nello spazio tra gli addominali e la camicia, lo farebbe. Lo accenderebbe a intermittenza per dare un’idea di ariosità che monta e poi si rilascia. L’intento estetico del […]

Pedro

Pedro / 11 Agosto 2018

Don Osvaldo Pugliese aveva un secondo nome. Pedro. Don Osvaldo Pedro Pugliese il Novecento se l’è visto quasi tutto. Ci ha messo l’ancora nel 1905 e l’ha levata novant’anni dopo. Per uno sputo di cinque anni non è stato un uomo dell’Ottocento e per un altro sputo non si è sporto nel ventunesimo secolo. L’esistenza […]

Tango d’antiquariato

Tango d’antiquariato / 19 Luglio 2018

Esiste una specie nel tango: non è numerosissima, ha un continuo ricambio e ogni esemplare ha vita breve. La specie si chiama giovani principianti graziose. Per la velocità con cui una giovane principiante graziosa si trasforma nell’esemplare di un’altra specie, deve essere colta nel suo momento d’oro. Abbinata alla specie delle giovani principianti graziose c’è quella dei […]

Punte senza peso

Punte senza peso / 18 Luglio 2018

Nives ha la pelle bianchissima e dischiude le labbra quando balla. Si concentra come una creatura del bosco che vede per la prima volta la rugiada. È alle prime armi con il tango, ha spesso ripensamenti, vorrebbe essere già esperta, altre volte vorrebbe non aver mai cominciato. Si attorciglia tra l’incanto e la paura. Sarà […]

Al centro della terra, respira

Al centro della terra, respira / 17 Luglio 2018

Immagina di piombare in fondo all’oceano con un peso legato alla caviglia. Scivoli giù giù giù, migliaia di metri giù. Arrivi a toccare il suolo degli abissi, ma con il busto sei ancora fuori dall’acqua. E respiri, respiri. Il tango rende il tuo corpo infinito. Lo allunga come un elastico, lo torce come un lenzuolo […]

L’abbraccio di una vita

L’abbraccio di una vita / 17 Luglio 2018

Ci sono dannazioni e beatitudini nel tango. Spesso coincidono. Giglio mi racconta di una donna. Sedeva a bordo pista, aspettava sollevando e riabbassando lo sguardo: le era nato dentro questo desiderio di ballare con un uomo che osservava da qualche ora. Un desiderio tra la gola e la pancia, entrava e usciva con il respiro, […]