Salón Canning

Salón Canning / 16 Marzo 2019

Il Salón Canning non è “subito”. Non lo trovi dopo la porta del civico 1331 di Raúl Scalabrini Ortíz. Trovi la porta, un paio di scalini, forme geometriche sul pavimento, un lungo corridoio, una galleria, un traforo. T’investe un bianco-luce di muri che sembrano ridipinti da pochi giorni. Forse non è neppure pittura, forse è […]

Se viene el agua

Se viene el agua / 9 Marzo 2019

Nella milonga tutto si muoveva e ora invece Buenos Aires è così calma. L’impatto con l’aria ha l’effetto del risucchio in un nulla. C’è un azzurro mezzo grigio e un quarto giallo. Qualche albero, molta strada. Faccio cenno a uno delle migliaia di taxi che circolano ininterrottamente per la metropoli. È ora di tornare a […]

Y todavía te quiero

Y todavía te quiero / 2 Marzo 2019

«Qui l’ottanta per cento dei tassisti ascolta musica di tango» dice Manuel Cristobal Rey D’Amico non appena l’autoradio intercetta Y todavía te quiero. Con il suo lungo nome da romanzo sudamericano, parla la mia lingua. Mi chiedo se si senta più Manuel o Cristobal, se provi un senso d’appartenenza maggiore per il suono Rey o […]